Le ricette della nonna - i tarallucci al finocchio

by - 07:55

Buongiorno a tutti!
Oggi sveglia presto perchè quando una nuova idea arriva bisogna prenderla al volo e non farla sfuggire, e quale momento migliore della mattina per realizzarla?

No non mi sono svegliata alle 5 e mezza  ma davvero mia nonna, special guest di questa nuova rubrica,
 lo fa da sempre soprattutto la domenica per preparare qualche bella prelibatezza.
Ho pensato così di chiederle:
"Nonna Marì ma mi vuoi insegnare a preparare qualcosa così poi faccio delle belle foto e le metto sul blog?"
e la sua risposta è stata: "lu bloc e ch è, sop a intern èèètttt!!!" (il blog cos'è ? sopra a internet?) 
ed ecco qui.

Dovete sapere che come ogni ricettario delle nonne che si rispetti è scritto a mano e le ricette non sono precisissime ma seguono un antico metodo infallibile: ad occhium
 oppure come preferisco dire io: ad cazzum.

Maaa procediamo cosa prepareremo oggi con la nonna???

I TARALLUCCI AL FINOCCHIETTO!!!






Ingredienti:

-1kg di farina
- una presa di sale (25g)
- un mestolo di olio (50g)
- 100g di lievito di birra
- una manciata d finocchietto

Procedimento:

Unire olio , lievito di birra sale e finocchietto in una ciotola.
creare una montagnetta con la farina e aggiungere il composto mescolando
 con le mani , continuare ad aggiungere farina e composto
 fino a quando la pasta non avrà raggiunto una consistenza abbastanza dura.











Mettere i tarallucci nell'acqua bollente e lasciarli ad asciugare per circa 8-9 ore (anche di più se necessario).
Quando saranno completamente asciutti infornarli a 180° fino a quando raggiungeranno un colore dorato. (non vi so dire il tempo esatto!!!)







Li avete mai mangiati??? 
Posso assicurarvi che sono buonissimissimi!!!















You May Also Like

0 commenti