Ricetta risotto alla zucca e speck con il moulinex companion

sabato 17 ottobre 2020

L' autunno è la stagione migliore per i piatti caldi e da amante dei risotti non posso non proporvi quello che è uno dei miei piatti preferiti: il risotto zucca e speck. L'ho preparato con il mio amato Moulinex Companion che io chiamo simpaticamente "bestio". Si è aggiudicato questo soprannome perché occupa abbastanza spazio nella mia piccola cucina ma è davvero un ottimo alleato per preparare risotti, vellutate e preparazioni per le torte!

Ma passiamo alla ricetta, siete pronti?




Ricetta risotto alla zucca con il moulinex companion per due persone:

Ingredienti

  • una fetta di zucca tagliata a pezzettini
  • 5 cucchiai a testa di riso carnaroli
  • 1 fetta di zenzero (o della cipolla)
  • un pizzico di sale
  • 500 ml di brodo vegetale
  •  una fettina di speck tagliata a pezzettini 
  •  una tazzina di vino bianco
  •  Olio extravergine di oliva q.b.
  •  30 g di burro
  •  parmigiano q.b.

Riempiamo il fondo del recipiente con l'olio extravergine di oliva e facciamo soffriggere la zucca con lo zenzero per 2 minuti a 100 °C a velocità 2 con l'accessorio per mescolare.


Aggiungiamo il riso carnaroli e facciamo tostare per altri 2 minuti e  dopo circa un minuto apriamo il tappino e facciamo sfumare con il vino bianco, aggiungiamo anche un pizzico di sale.


Aggiungiamo 500ml di brodo vegetale o di acqua fredda o tiepida e cuociamo con la modalità slow cook P3 a 95° per 15 minuti(Questo dipende dal tempo di cottura del vostro riso quindi ai 17 totali ho sottratto i due della tostatura) . Dopo circa dieci minuti controlliamo che l'acqua non sia evaporata totalmente. In tal caso ne aggiungiamo una tazzina o un bicchierino. Aggiungiamo i pezzettini di speck aprendo il tappino.


Appena il programma P3 è terminato assaggiamo il riso per controllare la cottura, dovrebbe essere quasi cotto. 


Aggiungiamo 30g di burro a pezzettini e il parmigiano e facciamo mantecare per 1-2 minuti a 100 °C a velocità 2. Assaggiamo ancora una volta per vedere se la cottura è buona.


Impiattiamo e decoriamo con del rosmarino e una spolverata di noce moscata.


Fatemi sapere se lo provate e buon appetito!




Posta un commento