Theme Layout

[Rightsidebar]

Boxed or Wide or Framed

[Wide]

Theme Translation

Display Featured Slider

yes

Featured Slider Styles

[Boxedwidth]

Display Grid Slider

Grid Slider Styles

[style3][caption1]

Display Trending Posts

no

Display Author Bio

Display Instagram Footer

Cerca nel blog

things

me outfits beauty Photobucket Photobucket handmade food & cake design collaborations books books  Basilicata viaggio cosa vedere books books

Piccole cose belle #06 || Dicembre il mese dei bilanci, finisce non solo un anno ma un decennio.


Care lettrici (e lettori, siete pochi ma ci siete) a volte vi prendono degli irrefrenabili momenti di nostalgia? Vi accorgete che il tempo scorre inesorabilmente e iniziano a comparirvi i primi capelli bianchi e voi invece siete convinti di essere ancora dei giovini fringuelli spensierati?

Ebbene siamo alla fine di un decennio, tra meno di dieci giorni scriveremo sulla carta 2020 e io a volte ancora penso di essere nel millenovecentonovanta ah no? e la lira? davvero non si usa più? 
Ma davvero i nati del 2000 sono più che maggiorenni? Come è potuto accedere che io abbia superato i trenta? Non si resta sempre felicemente tra i 19 e i 28 anni? Perchè hanno tutti l'irrefrenabile voglia di fare figli? Perché i ragazzi carini si fanno la barba? Perché non sono ancora diventata milionaria? Queste e altre abominevoli domande percorrono la mia mente prima di dormire.

Cooomunque dicevo sta finendo un anno e un decennio ed è tempo di fare bilanci, tra le tante cose che voglio fare, oltre a ripercorrere anno per anno e mese per mese quello che è successo nella mia vita, sento il bisogno di rinnovare un po' il blog, sistemarlo un po' meglio o per lo meno dargli una direzione chiara. 






Non so se avete notato ma finalmente ha cambiato nome, non si porta più dietro il vecchio indirizzo "le chat gourmand" che era legato alle miniature di dolci handmade in fimo ma finalmente è diventato "Alixia Cafè" anche l'URL nome ormai rodato e che mi fa pensare a quello che è il concetto del blog: un piccolo salotto dove vi parlo di tematiche femminili seguendo i miei gusti e l'ispirazione. 

C'è stato un periodo dove ho dedicato anima e corpo a questo blog, e ogni tanto andando a rispolverare i vecchi post me ne rendo conto, in quest'ultimo anno mi sono dedicata molto di più ad instagram anche per una questione di praticità, trend e tempistica.

Ultimamente molte aziende mi stanno contattando lì e per creare un post e contenuti su instagram ci impiego molto meno tempo(in genere 1-2 orette contro le 4/5 e più del blog) ma il mio grande e unico vero amore resta sempre questo mio posticino del web dove mi sento molto più padrona rispetto a quello stronzo di instagram, che è un social che amo per il suo linguaggio immediato (delle stories soprattutto) e per la sua estetica idealizzata ( nel feed è tutto un po' finto ma quanto è bello da guardare?)  ma di contro con gli ultimi cambiamenti degli algoritmi mi rendo conto di essere in balia di Mark Zucchina Zuckerberg. 
Instagram sta diventando sempre più un paid social e se non paghi i tuoi contenuti arrivano sempre a meno gente a meno che non passi intere giornate a fare azioni sull'app.

Anyway per farla breve mi piacerebbe tornare più attiva su questo blog e ho trovato dei vecchi contenuti molto carini che vorrei riproporre come le piccole cose belle ovvero un riassunto con le scoperte e le cose interessanti del mese trascorso. Non so se riuscirò a farlo mese per mese ma ci proverò, al massimo allargherò un po' i tempi tipo alla stagione intera e lo farò per l'inverno, la primavera etc etc... ma bando alle ciance e inizino le danze:

Piccole cose belle Dicembre 2019


Vita da Alixia - i miei preferiti del mese:


Accessori/vestiti/make up con cui sono in fissa:


Ringraziando le persone che mi seguono su instagram sto collaborando con diverse aziende beauty e di vestiti. 
I prodotti beauty che sto usando tantissimo e con cui mi sono trovata meglio sono la palette di Kiss Me makeup Milano e i lip cream rossi e borgogna:




Per quanto riguarda i vestiti sto indossando spessissimo questi due caldi maglioni, uno l'ha comprato mia nonna al mercato(in realtà lo aveva preso per mia mamma ma me lo sono sgraffignato) e l'altro è una collaborazione con spartoo.





Se mi seguite da un po' conoscete la mia viscerale passione per i cappelli, li indosso praticamente sempre, senza mi sento quasi nuda. I miei preferiti del mese sono un basco rosso preso sempre su spartoo (ma sapete che ho una tendenza a perdere i baschi rossi superiore alla media? L'ho dimenticato in biblioteca qualche giorno fa e devo ancora recuperarlo) e questo qui marroncino di dresslily che è very very stylish.





Serie tv/film/musica:
Questo Dicembre è stato il mese in cui ho scoperto Amazon prime. Mi era scaduto l'abbonamento di netflix e non trovavo nessuno che volesse smezzare così mi sono accorta che avevo prime e potevo guardare cosa offriva. Devo dire che le produzioni originals di amazon sono decisamente ben fatte e per adesso le reputo nettamente superiori a quelle di netflix. 

Mi sono innamorata della "Fantastica signora Maisel" e soprattutto di un telefilm che probabilmente ho guardato solo io ovvero "Mozart in The Jungle" che parla di Rodrigo De Souza, un direttore d'orchestra decisamente fuori dal comune e di Haley Rutledge una ragazza oboista. Mi sono talmente fatta prendere dalla dimensione parallela della New York Symphony, l'orchestra dei due protagonisti, che mi sta balenando da giorni l'idea di imparare a suonare uno strumento musicale. In realtà da piccola avevo iniziato a suonare quindi sono convinta che con un po' di esercizio posso riuscirci di nuovo. 
Di questo telefilm ambientato a New York, mi piace tantissimo il tone of voice scanzonato e divertente, è una comedy che fa ridere ma ti fa anche riflettere su alcuni temi importanti. In più anche tutti i personaggi secondari sono ben caratterizzati e questa è una peculiarità che nelle serie tv apprezzo moltissimo, per me è importante vivere "una seconda vita" nelle ore in cui seguo le puntate e affezionarmi ai personaggi è fondamentale.

Ecco il trailer della seconda stagione:
  

Sempre per rimanere in tema questo mese oltre ad ascoltare canzoni natalizie mi sono fissata con l'inverno di Vivaldi.



Delizie/prodotti everyday:
Non sapete quanto c'è voluto per perdere quei 7 kg in più che mi ritrovavo addosso a Gennaio dell'anno scorso. Mesi e mesi di  arrampicata e tessuti tre volte a settimana. Ora che finalmente ero scesa a 58kg già so che dopo Natale la bilancia segnerà l'odiato 6 davanti e mi toccherà rimettermi in carreggiata. Rinunciare al cibo non fa per me e quindi giù di allenamento. Devo dire che quest'anno mi sono riscoperta sportiva, anche se non posso strafare perchè ho sofferto di fibromialgia e quindi ho sempre paura di un suo ritorno, lo sport mi fa stare bene e ammetto che è vero quello che dicono dopo un po' il corpo ci fa l'abitudine e ti richiede proprio l'attività fisica, ho anche abbassato i miei battiti cardiaci(grazie fitbit per il tuo costante monitoraggio) dai 75-80 a riposo ai 68 circa.
E comunque dovevo parlare di delizie e invece mi sono messa a parlare di sport :D nel periodo natalizio ho amato questi cioccolatini perugina "granellati" ah e non ho ancora assaggiato i nutella biscuits anche se lo stabilimento di Balvano dove li producono e a circa 40 minuti da qui, forse mi conviene presentarmi direttamentelì per provarli :) 



Libri sul comodino:
Credo di avere una specie di blocco del lettore con i romanzi, sono mesi che non ne apro uno. Non so perchè ma riesco a leggere storie solo sulla spiaggia. Ho però decisono di impegnarmi a finire tutti i libri manualistici e non-fiction che ho nella libreria. Questo mese ho provato con:

- Cromorama - di Riccardo Falcinelli
un libro molto tecnico sull'uso del colore e le sue caratteristiche .



-Colorama  il fratello kawaii e puccioso del precedente. Un campionario cromatico bellissimo. Le illustrazioni sono stupende e me ne sono innamorata! Penso ci farò una rubrica settimanale su instagram.



Ikigai - il metodo giapponese. 
Sapete cos'è l'ikigai? Quello che in Francia definiscono "raison d'etre" ovvero una ragione per esistere. Qualcosa che ci fa brillare il cuore e ci fa sentire appagati. Quella (o quelle) attività che quando facciamo ci rapisce completamente, entriamo nel flow e ci dimentichiamo dello scorrere del tempo perchè siamo totalmente assorti. Questo libro è diviso in due sezioni la prima racconta dove e come nasce questa filosofia e la seconda è invece piena di esercizi pratici per scoprire il proprio ikigai.





Scoperte del mese:

Profili instagram 

I profili che mi piace tantissimo seguire sono quelli di viaggio, grazie ad un gruppo su telegram ne ho scoperti ben tre che mi piacciono tantissimo^^

I weekendieri - Spritzy Witch e Wandered Dreamer









Cose random di Dicembre che hanno reso il mese figo:

- Amo il periodo natalizio e sono contentissima di aver partecipato ad una festa e tema organizzata dalla mia amica Giusy che ha poi festeggiato anche il compleanno un paio di settimane dopo in "rosegold"


-Al corso di tessuti aerei sono riuscita finalmente a fare due figure: la greca e la segretaria


- Ho partecipato alla mia prima gara di arrampicata, anche se sono un po' pippa e per niente spericolata la gara è stata divertente, l'atmosfera era amichevole ed è stato stimolante provare a superare i propri limiti. 

- Ho ripreso finalmente a creare, in occasione dei mercatini natalizi io, Marisa e Donatina (due signore che seguono con me il corso delle erbe) ci siamo messe a spignattare e a fare candele e prodotti profumati! Che bello sperimentare con gli oli essenziali e le cere!




-Ho passato Natale in famiglia e visto che mi è scaduto il contratto di lavoro il 20 dicembre mi sono potuta godere le vacanze luuuuunghe! Una gioia infinita non dover tornare a lavorare dopo Natale. Mi piace il lavoro in ufficio ma vorrei averne uno tutto mio, nei miei piani c'è lavorare da freelance o in collaborazione.

- Ho finalmente giocato un torneo di poker live in Basilicata, ad un bar di un amico in un paese qui vicino, sono arrivata al tavolo finale ma ahimè non ho sono andata a giocare il day 2 perché ha nevicato molto e la strada è piena di curve e abbastanza pericolosa e quindi ho dovuto rinunciare, ma comunque mi sono divertita anche se il torneo è iniziato a mezzanotte e finito alle 5 e mezza del mattino, decisamente troppo tardi argh, spero che il prossimo inizierà prima!





E questo è stato il mio Dicembre, voi cosa avete fatto di bello questo mese? Quali sono state le vostre scoperte?









QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Nessun commento:

Posta un commento

[name=Alixia] [img=https://i.ibb.co/jwGw4Lc/signaturealixia-zpsejepeujs.png] [description=Sono una sognatrice pragmatica con la testa costantemente fra le nuvole. Amo i gatti, i colori pastello, le fantasie floreali e tutte quelle cose che hanno un gusto retrò. Sono una fotografa e la mia stagione preferita è l'estate in cui vado in bici nel vento e all'avventura nei dintorni di casa mia.](facebook=https://www.facebook.com/alixia88) (instagram=https://www.instagram.com/alixia88)(bloglovin=https://www.bloglovin.com/blogs/le-chat-gourmand-5075595)(pinterest=https://it.pinterest.com/alixia88/)

Follow @Alixia nel paese del web