Theme Layout

[Rightsidebar]

Boxed or Wide or Framed

[Wide]

Theme Translation

Display Featured Slider

yes

Featured Slider Styles

[Boxedwidth]

Display Grid Slider

Grid Slider Styles

[style3][caption1]

Display Trending Posts

no

Display Author Bio

Display Instagram Footer

Cerca nel blog

things

me outfits beauty Photobucket Photobucket handmade food & cake design collaborations books books  Basilicata viaggio cosa vedere books books

Chilling in the garden || La fortuna di avere un giardino in quarantena - collaborazione con Tropilex


Buongiorno girls, come state? Come state passando questi giorni di quarantena? Vi siete abituate a questa strana nuova routine? Io devo dire che dopo un mese si, quasi mi sembra la normalità, davvero prima uscivamo e andavamo in giro? L'ho solo sognato o era davvero così? 
La capacità di adattamento dell'essere umano non finirà mai di stupirmi!

Io che all'inizio di quest'anno  volevo trasferirmi a Milano almeno per un paio di mesi perché il mio piccolo paese offriva poche opportunità (avevo preso un biglietto per l'8 Febbraio pensate un po') mi sono ritrovata a dover rimandare tutti i piani che avevo. Tra le tante cose ero alla ricerca anche di un'indipendenza e così a metà febbraio mi sono trasferita per un po' nella casetta di mia nonna in paese, in realtà avrei voluto convivere con il mio ragazzo ma non è stato possibile. Sono durata poco, oltre al fatto che non mi piaceva dormire sola, la cosa che più mi mancava era proprio il giardino. 




Anche se era febbraio e faceva ancora freddo qualche bella giornata di sole stava già facendo capolino e a stare rinchiusa tra quattro mura mi mancava l'aria. 
Sono cresciuta in una casa in campagna nella natura e in primavera ed estate passo fuori la maggiorparte del tempo. L'idea che tante persone in questo momento sono costrette a stare in casa senza poter fare nemmeno una camminata mi mette davvero tanta tristezza.
La verità è che è facile stare al chiuso al calduccio d'inverno ma quando iniziano queste belle giornate di sole è davvero un peccato non uscire.



Mi reputo davvero fortunata ad avere una casa con una grande giardino.
Oggi vi faccio vedere l'amaca di Tropilex con cui ho iniziato una collaborazione in tempi ancora non sospetti.
In realtà più che amaca è una poltrona sospesa e si chiama Rope.




Ne ho approfittato per scattare qualche foto nel mio solito mood boho/floral, ringraziando mamma la neo assunta fotografa (perdonatele qualche errore ma la reflex non è facile da usare ).











Se avete anche voi la fortuna di avere un giardino l'amaca è davvero una bellissima idea per rilassarsi e stare all'aria aperta magari leggendo un bel libro o guardare contenuti sui social(diciamo la verità questo è il nostro passatempo preferito ultimamente!)
Se invece volete qualcosa di più spazioso potete scegliere un'amaca gigante

Fatemi sapere se avete un giardino e se vi piacerebbe una di queste amache.

QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Nessun commento:

Posta un commento

[name=Alixia] [img=https://i.ibb.co/jwGw4Lc/signaturealixia-zpsejepeujs.png] [description=Sono una sognatrice pragmatica con la testa costantemente fra le nuvole. Amo i gatti, i colori pastello, le fantasie floreali e tutte quelle cose che hanno un gusto retrò. Sono una fotografa e la mia stagione preferita è l'estate in cui vado in bici nel vento e all'avventura nei dintorni di casa mia.](facebook=https://www.facebook.com/alixia88) (instagram=https://www.instagram.com/alixia88)(bloglovin=https://www.bloglovin.com/blogs/le-chat-gourmand-5075595)(pinterest=https://it.pinterest.com/alixia88/)

Follow @Alixia nel paese del web