Ripartire a mille a Gennaio? No, grazie. Aspetto la primavera.

lunedì 10 gennaio 2022

Bentornat* nel mio caffettino, oggi andrò un po' controcorrente. Siamo invasi da mail e contenuti che parlano di ripartenze, di fare buoni propositi, di mille cose da fare, di corse, fitness, rimettersi in forma dopo le feste. Ma sapete una cosa? Invece di ripartire come un cricetino su una ruota, io a gennaio rallento. 

Avete provato ad affacciarvi alla finestra? Fa freddo, tutto tace, c'è la neve non si sente nemmeno un uccellino cantare. La natura è sopita. Noi essere umani come lei. Le energie sono ancora basse. Non ci illudiamo che il mese di Gennaio sia davvero quello giusto per ripartire. Gennaio è solo una convenzione, il nostro corpo è sincronizzato con i ritmi naturali. Le giornate sono ancora corte e fa freddo.

Sapete qual è il momento migliore, almeno secondo me, per ripartire? La primavera. Diciamo pure inizio Marzo quando le giornate si allungano e la natura sboccia.

Questo non vuol dire che dobbiamo metterci "in letargo" anche perché per la maggior parte di noi il lavoro e gli impegni non lo consentono ma semplicemente di rimandare i "grandi progetti" e impegni di fare cose nuove e di mettere in pratica i buoni propositi non adesso ma in primavera. Provateci e fatemi sapere come va.




Posta un commento