Theme Layout

[Rightsidebar]

Boxed or Wide or Framed

[Wide]

Theme Translation

Display Featured Slider

yes

Featured Slider Styles

[Boxedwidth]

Display Grid Slider

Grid Slider Styles

[style3][caption1]

Display Trending Posts

no

Display Author Bio

Display Instagram Footer

Cerca nel blog

things

me outfits beauty Photobucket Photobucket handmade food & cake design collaborations books books  Basilicata viaggio cosa vedere books books

5 consigli per creare una casa più intima e accogliente || #iorestoacasa



La casa è lo specchio, il ritratto di se stessi.
Un posto che è strettamente connesso con il nostro attaccamento emotivo al luogo in cui viviamo o in cui siamo nati. La casa è il luogo del sentimento, della sicurezza e dell’appartenenza.
In questo periodo siamo chiamati a rimanere a casa allora perché non approfittarne per renderla più accogliente e per apportare qualche piccola modifica?

Per creare una casa accogliente, l'interior design può giocare un ruolo importante. Pensate a un angolo preferito di una stanza dove vi piace rannicchiarvi a leggere un libro o a guardare una serie in TV.

La creazione di un design accogliente per la casa può essere realizzata in diversi modi.
Tessili, legno, pietre naturali o ceramiche sono alcuni degli elementi che possono dare maggiore personalità e intimità agli spazi.





Ecco a voi 5 suggerimenti facili su come rendere la vostra casa accogliente e calda:




1. Caminetti e soffitti bassi per spazi più intimi
I grandi architetti del diciannovesimo e del ventesimo secolo come Edwin Lutyens , Frank Lloyd Wright e Charles Rennie Mackintosh progettarono case per la borghesia del tempo aumentando le possibilità dei loro spazi con camini e soffitti bassi. Anche se la maggior parte di noi non vive in case così grandi, possiamo comunque ricreare lo stesso effetto all'interno del soggiorno utilizzando mobili e illuminazione per creare un arredamento accogliente. In questo tipo di decorazione, l'ideale è includere mobili leggeri e un’illuminazione bassa che valorizzano gli oggetti e, a loro volta, li integrano nello spazio.



2. Usare i mobili per creare spazi accoglienti
Poltrone, tavoli e divani possono essere un buon punto di partenza per creare idee per una casa accogliente. A seconda delle dimensioni, una stanza può essere considerata come una serie di spazi distinti. I mobili contribuiscono a definire queste zone, basta disporli in modo professionale; un tavolo da pranzo, le sedie, delle piante, il divano, una poltrona vicino al camino serviranno a creare spazi distinti. Un piccolo spazio abitativo dove le poltrone e il divano, posizionati attorno a un tavolino da caffè o a un tappeto, l'uno di fronte all'altro, riusciranno a trasmettere un senso di intimità. L'arredamento aiuta a definire zone separate.




3. Creazione di diverse zone con l'illuminazione

L'illuminazione è un altro modo semplice per creare un ambiente confortevole e godibile. Se una stanza è divisa in zone, utilizzando sorgenti luminose puntiformi, l'effetto complessivo sarà più soft. Questi punti luce dovrebbero includere un'illuminazione specifica per il tavolo da pranzo, posizionandola direttamente sopra di esso. Anche un quadro o un'opera d'arte preferita può essere evidenziata grazie a dei punti luce studiati ad hoc, per creare un punto focale all'interno di uno spazio.




4. La casa Mindful con il legno come protagonista
Il legno è uno dei materiali più nobili e caldi che esistono. Utilizzato per i pavimenti, ci permette di avere sotto i piedi una sensazione di calore e accoglienza. Può essere utilizzato anche per i mobili o come rivestimento di pareti che danno calore. Inoltre, la sua composizione rimane intatta nel tempo e non passa di moda. Si dovrebbe fare attenzione che il legno provenga da foreste sostenibili, informazione che oggi è semplice da ottenere. I tessuti utilizzati per le tende e le tappezzerie aggiungono ulteriore comfort oltre ad assorbire il suono, contribuendo a creare un'atmosfera sonora più accogliente.




5. Tecnologia domestica efficiente
Anche la tecnologia gioca un ruolo sempre più importante nella creazione della casa Mindful. La Smart Home, che coordina i sensori di movimento a risparmio energetico per l'illuminazione, i sistemi di riscaldamento telecomandati e i termostati, è sia un modo per risparmiare energia che per aiutare l'ambiente, creando un modello abitativo sostenibile. I sistemi di scambio termico, l'energia solare e l'isolamento ad alte prestazioni sono oggi più convenienti che mai e hanno fatto una grande differenza nel design contemporaneo e accogliente della casa.



E voi? Come vivetela casa? Vi piace creare un ambiente accogliente con l'interior design?

QuickEdit
Alixia
1 Comments
Share :

1 commento:

  1. bellissime immagini e ottimo lo spunto di utilizzare creativamente queste giornate angosciose. Mille grazie e un saluto. Cecilia https://cecieviola.blogspot.com/

    RispondiElimina

[name=Alixia] [img=https://i.ibb.co/jwGw4Lc/signaturealixia-zpsejepeujs.png] [description=Sono una sognatrice pragmatica con la testa costantemente fra le nuvole. Amo i gatti, i colori pastello, le fantasie floreali e tutte quelle cose che hanno un gusto retrò. Sono una fotografa e la mia stagione preferita è l'estate in cui vado in bici nel vento e all'avventura nei dintorni di casa mia.](facebook=https://www.facebook.com/alixia88) (instagram=https://www.instagram.com/alixia88)(bloglovin=https://www.bloglovin.com/blogs/le-chat-gourmand-5075595)(pinterest=https://it.pinterest.com/alixia88/)

Follow @Alixia nel paese del web